Il Tabarrificio Veneto

il tabarro: capo eccentrico e originale

L’amore per la tradizione ha spinto Sandro Zara a ricreare un antico e usatissimo capo d’abbigliamento veneziano: il tabarro, una grande e lunga mantella, che da oggetto comune è diventato un capo ambito di gran qualità ed eleganza. Realizzato in panno tradizionale, rende eccentrico e originale chiunque lo indossi ma soprattutto protetto nei giorni di pioggia. Oltre al Tabarro, Sandro ha creato Barena, una linea d’abbigliamento di successo che prende il nome della terra che si alza e si abbassa a seconda delle maree della Laguna di Venezia. La sua intuizione è stata quella di reinterpretare i capi che indossavano i pescatori e i cacciatori di questa zona creando indumenti con materiali poveri ma dallo stile raffinato.

INDIRIZZO E CONTATTI

orario:
9.00-13.00 14.00-18.00
carte di credito: no amex
ferie: agosto

via meucci, 16

30035 mirano (ve)
tel +39 041 43 11 11
fax +39 041 57 28 466
www.tabarro.it
info@tabarro.it
mezzi: accademia/giglio


sandro
sandro