cooperativa valli unite

Circa trent’anni fa, tre ragazzi di Montale Celli, sui colli tortonesi, decidono di fondere le loro aziende per ritornare a quella forma di cooperazione un tempo spontanea nei paesi di campagna. Lì recuperano vecchi vigneti, ripopolano lentamente i paesi circostanti, insegnano il mestiere di lavorare la terra a cittadini stanchi della vita urbana. Così Ottavio descrive la realtà di Valli Unite, la cooperativa da lui fondata nel 1981 insieme a quei due ragazzi, accomunati da un fiero orgoglio contadino e dalla voglia di lavorare insieme. Oggi di quei 100 ettari di terra, suddivisi tra vigne, (20 ettari), campi di cereali e leguminose (60 ettari) e pascoli (20 ettari), in un territorio abbandonato dai più, si prendono cura otto nuclei familiari, 25 persone in tutto. Le attività sono aumentate, le metodologie lavorative si sono affinate, ma la filosofia è sempre la stessa: la scelta ecologica è ancora alla base di tutto il lavoro svolto dalla cooperativa, che oggi comprende anche l’agriturismo, le fattorie didattiche, la mensa quotidiana (che diviene anche luogo di confronto) e le tante manifestazioni organizzate durante l’anno. Ottimo il vino, su tutti il Barbera e il Dolcetto, ma straordinari anche i salumi e le carni. Il consiglio che vi diamo è quello di passare una breve vacanza, un week-end o anche solo una giornata a Cascina Montesoro, dove potrete apprezzare appieno il lavoro di questi “ragazzi” che vi accoglieranno a braccia aperte e vi aiuteranno a riempire di cose buone il baule dell’automobile.

INDIRIZZO E CONTATTI

Cascina Montesoro
15050 Costa Vescovato (AL)
tel +39 0131 83 81 00
fax +39 0131 83 89 00
www.valliunite.com
info@valliunite.com