L'olio della Basilicata

STRAORDINARI
az. agr. san canio
nobiltà di gusto e di carattere
az. agr. posticchia sabelli
gli splendidi sapori di casa Di Ciommo
paternoster - villa rotondo
al passo di milonga
L'olio della Basilicata

Montescaglioso
è situato nell'area archeologica, storica e naturale del Parco delle Chiese rupestri del Materano, su un rilievo collinare delimitato dal fiume Bradano e dal torrente Gravina. Qui si evidenzia la biodiversità di un paesaggio che passa dalla murgia calcarea ai calanchi argillosi.
Le origini della città sono antiche: si parla dei primi insediamenti già a partire dal IV millennio a.C. il villaggio diventa poi un importante centro della Magna Grecia e, nel Medioevo, di una vasta contea normanna, epoche storiche ancora testimoniate dall'architettura della città e da numerosi arredi di sepolture e fornaci per la produzione di ceramiche risalenti al IV sec. a.C.
Ma è soprattutto l'attività religiosa a dare la sua impronta: Montescaglioso è anche detta "la città dei monasteri". Infatti il nucleo più antico e caratteristico del paese è quello che si sviluppa intorno all'Abbazia di S. Michele Arcangelo, uno dei più importanti monumenti della regione, fondata nella seconda metà del XI secolo dai padri Benedettini: un grandioso complesso architettonico, con fortificazione costituite da alte mura merlate, crollate nel 1959.
Montescaglioso, inoltre, fa parte dell'Associazione Nazionale Città dell'Olio, grazie all'ottima qualità delle olive.
E proprio sulle colline della Lucania, tra i Sassi di Matera, le Murge e il mar Ionio, si trovano i 30 ettari di uliveto dell’azienda agricola San Canio che la famiglia Contangelo, ormai alla quarta generazione, conduce con metodo biodinamico, portando avanti con sincera passione la filosofia del fondatore, Rocco: produrre in modo naturale senza l’ausilio di additivi chimici. L'olio San Canio è il risultato del particolare microclima di questa regione aspra e affascinante, della natura dei terreni dove si sviluppano le cultivar tipiche della zona: Bradanica, Frantoio, Leccino e Maiatica. Le olive vengono raccolte a mano e macinate a pietra e spremute a freddo per ottenere un olio extravergine dal profumo intenso. Pienezza e nobiltà di gusto e di carattere sono le caratteristiche di questi prodotti.


Gli altri straordinari in Basilicata: